50 FREE SPINS senza deposito + 2000 euro cashback

4ThePlayer

Ciò che rende 4ThePlayer speciale è la sua stessa natura. Si tratta, infatti, di un provider creato da giocatori per i giocatori. Ciò implica una cura extra non solo nella grafica, ma nel gameplay stesso e nelle tematiche, in quanto i software creati sono tutti pensati apposta per offrire un’esperienza di gioco unica.

Nella nostra recensione andremo ad esplorare le slot 4ThePlayer più popolari e quali sono le caratteristiche principali del provider, con uno sguardo anche alla sua storia.

Dove giocare alle slot 4ThePlayer con soldi veri

Se desideri provare le slot 4ThePlayer in versione demo, puoi farlo direttamente dal nostro sito senza bisogno di login. Se, invece, preferisci giocare con soldi veri, purtroppo al momento non hai una scelta molto ampia, poiché il provider non è presente su molti casinò. Uno dei pochissimi siti che offrono le slot 4ThePlayer in Italia è Starcasinò. Altri portali come AdmiralBet o Fastbet ancora non mettono a disposizione i titoli del provider.

Tuttavia, la software house ha un accordo con la piattaforma Silver Bullet di Relax Gaming, per cui è facile prevedere che fra non molto sarà presente su molti più casinò online, come ad esempio LeoVegas, che di solito si affida proprio a Silver Bullet per trovare nuovi giochi.

I 5 giochi più interessanti di 4ThePlayer

Al momento, il catalogo di 4ThePlayer è ancora piuttosto limitato. Conta, infatti, solo 24 giochi, rilasciati nell’arco di circa 6 anni. Tuttavia, la lista include giochi molto interessanti sia dal punto di vista dell’ambientazione che per quanto riguarda la grafica. Ecco 5 esempi:

  • 5 Doggy Dollars – Slot ambientata in un quartiere di periferia abitato solamente da cani. In termini di grafica, il gioco ricorda molto The Doghouse, di Pragmatic Play, ma in uno stile unico. Ci troviamo, infatti, sul retro di una delle case e davanti a noi abbiamo una cuccia. Possiamo notare anche dettagli come i giochi del cane e gli alberi in lontananza, le cui foglie si muovono col vento. 5 Doggy Dollars include una buy-feature che consente di scegliere tra 3 tipi di bundle per ottenere free spin e altri bonus fin da subito. L’RTP è pari al 96% circa e si abbina ad una volatilità medio-alta. La vincita più alta moltiplica la puntata iniziale x5.000.
  • 12 Trojan Mysteries – Il tema dell’Antica Grecia è molto comune nel mondo delle slot machine, eppure non sono moltissime quelle che invece sono dedicate ad uno dei nemici più famosi e audaci dei greci: i Troiani. I protagonisti di questo gioco sono quelli che conosciamo tramite l’Iliade: Elena di Troia, Achille, Ettore. Questi simboli sono creati con una cura ineccepibile per la grafica, che si applica anche ai rulli. Questi ultimi sembrano pensati per confondersi con le alte mura della città. 12 Trojan Mysteries è frutto di una collaborazione tra 4ThePlayer e Yggdrasil, e conta su un RTP del 96,5%. La volatilità è alta e il payout massimo moltipica la puntata iniziale x20.000.
  • 4 Deals with the Devil – Questa slot rivela immediatamente le sue particolarità perché chiede di scegliere quale bonus giocare fin dall’inizio, prima della puntata. Il giocatore ha a disposizione 4 opzioni … 4 patti col diavolo, appunto. Ciascuno di essi implica un numero diverso di Wild e free spin, e può apparire più o meno spesso. L’RTP si aggira sul 95% e si abbina ad una volatilità alta. La vincita massima moltiplica la puntata iniziale x5.000.
  • 9k Yeti – è una delle prime slot 4ThePlayer e l’unica che abbia anche dei sequel. Tipicamente, i giochi di questo provider includono nel titolo un numero che ha un significato specifico. In questo caso, 9k indica l’altezza del Monte Everest, dov’è ambientata la slot machine. Secondo la leggenda, qui vive lo Yeti, o Abominevole Uomo delle Nevi che dir si voglia. Nel corso degli anni, il mito si è allargato e ha preso varie forme, ma 4ThePlayer torna all’origine: un mostro enorme e spaventoso. L’altra particolarità del gioco è l’assenza di linee di pagamento tradizionali, in quanto le combinazioni vincenti si formano mettendo insieme simboli uguali in maniera consecutiva. Ciò significa che ci sono ben 4.096 modi per vincere. Inoltre, le modalità bonus regalano fino a 880 free spin. L’RTP di 9k Yeti è tra i più alti delle slot 4ThePlayer, arrivando al 97%. La volatilità è alta e la vincita massima moltiplica la puntata iniziale x9.000.
  • 3 Lucky Leprechauns – I magici folletti irlandesi rappresentano un altro tema molto caro alle slot, ma naturalmente 4ThePlayer affronta tale ambientazione in un modo tutto suo. Tanto per cominciare, questi leprecauni, che spesso hanno una fama poco lusinghiera, qui sono creaturine dall’aspetto gentile e simpatico. In termini di gameplay, la novità è rappresentata dal percorso del leprecauno, una modalità che si innesca quando 3 o più Scatter compaiono sui rulli. Si tratta di una sorta di scalata che include moltiplicatori sempre più alti: a ogni vincita, sali di uno o più livelli, in base al numero di Scatter, ottenendo vincite sempre più alte. L’RTP di 3 Lucky Leprechauns è pari al 96% circa e si abbina ad una volatilità medio-alta. Anche questo gioco è frutto di una collaborazione con Yggdrasil e prevede un payout massimo che arriva a x5.500.

I riconoscimenti dell’industria a 4ThePlayer

Il valore dei giochi 4ThePlayer risulta evidente non soltanto dai software stessi, ma anche dal fatto che, nonostante la sua giovane età, il provider ha già ottenuto varie nomination:

  • Software Rising Star agli EGR B2B Awards 2020
  • Game of the Year e Slot Collaboration of the Year ai CasinoBeats Game Developer Awards 2022, per la slot 90k Yeti (arrivato terzo)
  • Game Innovation agli SBC CasinoBeats Awards 2022

Inoltre, 4ThePlayer è risultato vincitore nella categoria Innovation in Slot Provision agli EGR B2B Awards 2022. Ha vinto anche il premio Outperforming Game Studio of the Year (Small) agli SBC CasinoBeats Awards 2022.

4ThePlayer: storia di un provider fatto da giocatori per i giocatori

La storia di questo particolare provider iGaming nasce a Londra nel 2018, dall’idea di tre veterani dell’industria: Andrew Porter, Chris Ash, e Thomas Scalzilli. Come abbiamo anticipato, la principale particolarità di 4ThePlayer risiede nel fatto che i suoi stessi fondatori sono giocatori appassionati. I giochi, quindi, sono improntati su un aspetto non soltanto user-friendly, ma anche verso un gameplay più accattivante.

La società ha ottenuto la sua prima licenza, dalla UK Gambling Committee, nel 2019 e nello stesso anno ha lanciato il suo primo gioco, 9k Yeti. Al momento è presente in vari mercati, anche grazie all’accordo con Relax Gaming per la piattaforma Silver Bullet.

Il nostro giudizio finale su 4ThePlayer

La prima cosa che colpisce di 4ThePlayer è la spinta innovativa dei giochi, che prevedono modalità bonus e altre features ancora abbastanza rare nelle slot machine di oggi. Inoltre, appare sin da subito evidente che “giocatori che creano giochi per altri giocatori” non è solo uno slogan, ma la vera e propria mission del provider. Tale spirito di iniziativa è infuso in tutti i giochi, sin dal primo.

Le slot sono colorate e la continuità offerta dai titoli rende 4ThePlayer più riconoscibile in mezzo al marasma di software house. In definitiva, ci sentiamo di consigliarlo a chi ama i giochi ricchi di bonus e vuole trovare piacevoli sorprese.